Per accedere alla versione PDF
devi essere un utente registrato/abbonato

 

 

MercatAncora

Edicole e farmacie

Cinema

Teatro e concerti

Feste e sagre

ASD Entrèe scuola di danza - Acqui Terme (AL)

Chicche da leggere di Piero Spotti

Scuola di danza Evri Massa - Acqui Terme e Ovada (AL)

Centro sportivo e arti marziali - Acqui Terme (AL)

Motoclub Acqui Terme  (AL)

Scuola pattinaggio di Castelletto d'Orba

In punta di piedi - Scuola di danza - Acqui Terme (AL)

Artistica 2000 - Acqui Terme AL

SIR - Servizi Informazione Religiosa

Annunci, offerte lavoro, auto, moto, casa...>>

Le principali Mostre

Home

Belvedere Marconi a Rocca GrimaldaRocca Grimalda. Il Belvede­re Marconi, l'ampia terrazza panoramica con vista mozza­fiato sulla Valdorba da Molare sino a Silvano, è destinato a cam­biare aspetto.

Infatti il Comune ha in pro­gramma un restyling della “Ro­tonda”, come la chiamano da sempre familiarmente i rocche­si, usufruendo di un finanzia­mento regionale di circa 33mi­la euro, nell'ambito del “piano territoriale integrato”. Anzi il progetto era ancora più ambi­zioso ma poi si è ridimensiona­to anche a causa della pro­gressiva ristrettezza della bor­sa regionale.

In ogni caso l'attuale proget­to, redatto dall'arch. Andrea Gandino, è stato presentato la settimana scorsa alla popola­zione, nel corso di una parteci­pata serata alla Saoms. Si pre­vede, a fianco del lungo muro perimetrale del castello, un'area giochi per bambini, recintata, con pavimentazione anticaduta e panchine ed una ristrutturazione dei giochi stessi, in sostituzione del campo di bocce, praticamente inutilizzato da tempo.

Previsto anche uno spazio maggiore per il verde e le aiuole nei pressi della terrazza prospiciente la vallata. Accantonata per ora l'idea di una fontana a pavimento tra le due aiuole. Il tutto dovrebbe essere terminato per la primavera 2015.

Intanto il sindaco uscente Fabio Barisione ha precisato, nel corso dell'assemblea cittadina, che il primo lotto di lavori, con­sistente in una spesa di circa 32mila euro, è coperto al 90% dalla Regione.